/Archeologia, Fori Imperiali, rimozione reperti
Archeologia, Fori Imperiali, rimozione reperti2015-09-10T08:39:13+00:00

Rimozione reperto

1 Reperto da rimuovere 600 x 400

Rimozione reperto annegato nel getto di CA

 

2 rimozione canale

Asportazione dei blocchi di pietra poggianti sul terreno adiacente

 

3 Canalina da rimuovere 600 x 400

La zona di terreno verso la curia è libera dai reperti e si può procede alla demolizione del cemento per liberare il canale in pietra

 

4 Asportazione di parti cementizie con carotaggi 600 x 400

Si asporta con dei carotaggi contigui tutta la parte cementizia adiacente il canale

 

5 taglio a filo sotto la canalina 2 600 x 400

Successivamente con un taglio a filo si taglia il cemento sotto il canale liberandolo completamente

 

6 La canalina liberata dal cemento 600 x 400

In questa immagine si vede il canale completamente libero dal cemento, pronto per essere rimosso

 

7 Riposizionamento canalina 600 x 400

Il canale dopo essere stato ripulito viene poggiato sul terreno riportato, con lo stesso allineamento ed alla stessa quota della giacitura precedente

 

Visita studenti al cantiere 600 x 400

Una visita di studenti di archeologia all’opera di studio e risanamento del Lapis Niger.

Se devi fare qualcosa di simile chiamaci, la nostra esperienza ti aiuterà a risparmiare

www.tagliomuri.com

[email protected]

contatto immediato tel 3200 533 533